La Melagranata

 

Conchiglie marocchine.

capesante

Era da un po’ di tempo che avevo voglia di sperimentare un altro piatto dai sapori vagamente marocchini o comunque un po’ esotici. Quando è estate sono molto tentata da profumi e spezie, dal piccante e aromatico.

Vi faccio vedere oggi, cosa ho cucinato la settimana scorsa, in vena di sperimentazioni.

Come vi ho già detto in questo periodo mangio con piacere il pesce, fresco e leggero. Ho pensato di accostare le capesante a delle cupolette di cuscus, mescolato con verdure mediterranee e leggermente speziate. Come legante, una cremina di carote molto semplice e fresca, dal sapore pungente di zenzero.

E’ un piatto semplice, anche se ha tre fasi di preparazione. Gli ingredienti sono assolutamente quotidiani, il sapore delle spezie appena accennato.

Se aumentate un poco le dosi può costituire un piatto unico. 

 

 

Capesante allo zafferano con cupolette di cus cus alle verdure e crema di carote speziata.

Per le capesante:

12 capesante

2 bustine di zafferano

1 spicchio d’aglio

1/4 cipolla

1/2 bicchiere di vino bianco secco

olio evo, burro

sale, pepe

Per le cupolette di cuscus:

500 g di cus cus precotto

1/2 melanzana scura

1/2 peperone rosso

1 cipollotto

1 spicchio aglio

la punta di un cucchiaino di: curcuma, coriandolo, cumino

menta fresca

olio, burro

sale, pepe

Per la crema di carote speziata:

4 carote

1/2 cipollotto

1 spicchio d’aglio

olio evo, burro

1 pezzetto di zenero

un pizzico di :cardamomo, cumino, noce moscata

sale, pepe bianco

 

Per la crema di carote:

In una padella far scaldare un cuchiaio d’olio e una noce di burro. Unire il cipollotto affettato e l’aglio e far rosolare piano, aggiungere le carote pulite ed affettate e un pezzo di zenzero tritato. Portare a cottura, unendo qualche cucchiaio di acqua. Spolverare con le spezie, salare e pepare. Frullare il composto, riducendolo in crema, aggiungendo qualche cucchiaio di fondo di cottura.

 

Per il cus cus:

 Preparate il cus cus come da istruzioni sulla scatola.

Nel frattempo ridurre in dadolata fine il peperone e la melanzana. Tritate la cipolla e l’aglio. In una padella fate scaldare due cucchiai d’olio evo. Unite il trito di cipolla e aglio, fate rosolare appena ed aggiungete la brunoise di verdure. Fate saltare due minuti. Spolverizzate con le spezie, unite la menta tagliuzzata e levate dal fuoco. Mescolate bene al cus cus, unendo il fondo di cottura. Versate negli stampini e tenete in caldo.

Per le capesante:

Scaldare un cucchiaio d’olio e una noce di burro in una larga padella.

Far rosolare appena l’aglio e la cipolla ed aggiungere le capesante, ben pulite. Saltarle due minuti, poi sfumatele con il vino bianco, dove avrete sciolto lo zafferano.

Salare e pepare. Eliminate lo spicchio d’aglio e la cipolla.

 

Componete il piatto versando la crema di carote a specchio sul piatto. Coprite con la cupoletta di cuscus ed affiancate con le capesante e il loro sughetto brillante. Decorate, se volete, con menta fresca.

 

0 Commenti

Non ci sono commenti...

Se vuoi commentare compila il form in basso.

Lascia un commento