food life photografy
La Melagranata

 

…la visita continua (seconda puntata).

blu

Che poi non vorrei si pensasse che la mia mamma è sgradita o sgradevole. Noi la adoriamo proprio. E’ che a volte ha un piglio un po’ militaresco, e tende a metterti in riga. Della serie, basta un’occhiata. Ecco, basta un’occhiata, nel senso di sguardo, non di pesce, che subito torni bambina, alla tenera età di tutti gli anni che ho! Eccomi allora, con i piatti del secondo appena sparecchiati da tavola, in cucina. Devo portar di là un dolce. E il dolce in cucina non c’è. Perché? Perchè non l’ho fatto. Perche lei di solito ti dice che non lo vuole assolutamente, che c’ha la glicemia alta, il colesterolo, la colite, che a volte è gastrite, a seconda di quello che le offri! E così non ho preparato dessert neppure per noi: un frutto andrà benissimo, pensavo. Scriteriata! Come se non mi ricordassi che ogni volte le regole cambiano e tu ti ritrovi spiazzata ed angosciata…a chieder scusa e sentirti in imbarazzo.

Ora mi invento qualcosa, penso posando i piatti sul frigorifero (no, non sono uscita pazza, è che ho un frigo orizzontale, a banco appunto) e con la cosa dell’occhio scorgo la scatola rossa e allegra dei Pepperkakor comprati all’Ikea. Un perfido sorriso. Mi volto verso il mobile dispensa…so che c’è! Apro, eccerto che c’è! Altro sorriso, ancor più perfido! Colesterolo? Glicemia? E pure trigliceridi, mi sa! E afferro un barattolo di fantastica composta di marrons glacés. La bottiglia di rum stravecchio, preso anni fa a Martinica, che è una cosa da favole e ritorno, e mi chino a recuperare qualcosa in frigo (ribadisco, frigo a banco…di uno scomodo da non credersi!!).Ci siamo! La bomba dolce, zuccherina, golosa, piena di colesterolo ed altre nefandezze è pronta!

Figlia degenere? Ma che scherzate? Gli esami di mia mamma sono perfetti! Sta benissimo! E’ alta, forte e sana! Come un generale, praticamente!

Bicchierino Nonna Margherita.

 

4 Pepperkakor, o altri biscotti speziati

250g ricotta

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di cacao amaro

1 bicchierino di rum

1 bacello di vaniglia

4 cucchiai di composta di marrons glacés

 

Sbriciolare grossolanamente i biscotti speziati, inumidirli appena con il rum. (Il resto bevetelo voi, che vi fa bene!).Disporli nel fondo dei bicchierini.

Aprite il bacello di vaniglia e recuperatene la polpa.

In una ciotola lavorate, con una spatola o un cucchiaio, la ricotta con la vaniglia, lo zucchero e il cacao . Riempite i bicchierini. Con attenzione, disponete un cucchiaio di composta, a formare una cupoletta, simulando un marron glacé.

0 Commenti

Non ci sono commenti...

Se vuoi commentare compila il form in basso.

Lascia un commento