La Melagranata

 

Di figlie, di concerti e di farfalle. Verrine di farfalle con gamberi rossi, ceci e pomodorini al basilico.

Mi piacciono queste ricette veloci, colorate e saporite. Queste farfalle, ad esempio, possono servire per un pranzo in spiaggia, un picnic, ma  sanno anche risolverti un buffet, se opportunamente ficcate in bicchierini (oh, si chiamiamole verrines, fa mooolto più chic!!).

Oggi mi hanno risolto il pranzo, visto che, pur zoppicante per un malefico attacco di sciatica (ma che male!!) son dovuta andare a recuperare la fotografa, da giorni in Riviera con la nonna, ma che stasera ha un impegno assolutamente improrogabile. “Non posso proprio rinunciare mamma capisci ho i biglietti da un mese!” Che cos’è?? Ma il concerto di J Ax, ovviamente! 

Ora,  per piacere,  chiedetemi chi è J Ax…ma subito subito, prima che me lo dimentichi, che le figlie, quando ho chiesto “Ma J AX chi? mi hanno fatto una capa tanto! Ora lo so…so chi era prima e chi è ora ( prima in un gruppo…che credevo numeroso ed eran 2! Ora da solo, che pare sia conseguenza di scelte d’amore dell’altro…insomma una roba da telenovela!!)

 

Morale della favola, stamattina di corsa a recuperare la figlia piccola ..un’ora andare e una a tornare. Che la mia amica super-dottoressa mi aveva giusto raccomandato : Riposo e niente guida!! 

Ma là, sotto le vele bianche tese al vento, sulla passeggiata a mare, i banchi dei pescatori offrivano, sul marmo chiaro e lavato dall’aria e dal mare, dei gamberi rossi e lucidi.  Così, tornata a casa, con un male da urlo, ho messo al fuoco la pentola d’acqua e nella padella un sugo veloce, ma colorato, allegro…analgesico!!!

 

Farfalle con gamberi, ceci e pomodorini al basilico.

 

350g di farfalle

300g di ceci lessati ( o una scatola di ceci al naturale)

16 gamberi freschi

pomodorini piccolissimi

fagiolini

1 mazzo di basilico

aglio

olio evo

 

 In una casseruola con abbondante acqua salata far lessarele farfalle.

In una larga padella far scaldare un filo d’olio con uno spicchio d’aglio. Unire i gamberi, puliti e privati del filamento nero, e farli saltare per due minuti. Levarli dalla padella e riporli al caldo. Nella padella unire i fagiolini tagliati in pezzi non piccoli e i ceci, unire un bicchiere d’acqua, salare e coprire. Far cuocere 4-5 minuti, controllando che non si asciughi troppo: i fagiolini devono rimanere molto al dente.

Lavare le foglie del basilico, spezzettarne la metà e conservare le altre. 

Unire i pomodorini e le foglie del basilico spezzettate e far rosolare per un minuto.

Scolare le farfalle al dente, poi farle saltare un minuto nella padellacon il condimento.

Unire il restante basilico e servire, a piacere, calda o fredda.

0 Commenti

Non ci sono commenti...

Se vuoi commentare compila il form in basso.

Lascia un commento