La Melagranata

 

Che c’è in frigo?

L’altra sera, poco e niente! Avete presente quella che aveva voglia di qualcosa di buono, ma non sapeva di cosa? Bene, l’altra sera anche io avrei avuto voglia di qualcosa di buono…ma non avevo cosa..Il frigo semivuoto e fuori pioveva, in casa faceva un freddo che sembrava febbraio: certo così l’umore non migliora! Un po’ di sole, please! Una spiaggia bianca, due palme, una noce di cocco….Noce di cocco?
Ce l’ho! E pure un pezzo di ananas. Sta in frigo, poverino, piuttosto solo, direi! Una rapida incursione nel congelatore, e un po’ di fantasia. Ricordo di Martinica, canne da zucchero e rum, sole e mare, e caldo…caldo…caldo!

Petto d’anatra all’ananas.

petto d’anatra
cipollotto fresco
ananas, 2 fette
latte di cocco, 1/2 lattina
rum scuro, 1 bicchiere

Scaldare bene una padella dal fondo spesso ( io ho usato quella di ghisa) antiaderente e disporre il petto d’anatra dalla parte della pelle. Farlo rosolare bene, scolare il grasso in eccesso e voltarlo. Bagnarlo con il rum , fiammeggiare. Far cuocere 5-7 minuti, poi unire il cipollotto tagliato a rondelle e l’ananas fresco, pulito e tagliato a cubetti. Rosolare bene, poi bagnare con il latte di cocco. Cuocere ancora 5 minuti. Salare e pepare. Servire caldo.

0 Commenti

Non ci sono commenti...

Se vuoi commentare compila il form in basso.

Lascia un commento