9

Gelato alla Guinness (Yurick guinness ice)

Una birra davvero… gelata!

 

Lui parla francese ed ha occhi  limpidi, profondi di prati e d’oceani . Sorride. E si illumina di gioia pura, di affetto dolce e sincero. Sposta alberi e solleva mondi, con le braccia forti e la battuta burlesca. Ha durlindane tra le dita e una ghironda nel cuore. Cammina scalzo sull’erba e sugli scogli, sogna mondi di pace e ride in arabo, con ragazzi della sua età venuti dal mare. 
Ci ha messo appena un minuto ad entrarci nel cuore. Meno, ad amare mia figlia.
Il merito di questa bevanda freschissima e perfetta, dolce amara e rinfrescante è tutto suo!

Yurick Guinnes Ice

 gelato alla crema
Birra Guinness (o comunque scura)

Disporre il gelato nei bicchieri. Coprire con la birra .
Degustare in buona compagnia! 🙂

Comments 9

  1. Patrizia Post
    Author
  2. ettore

    Mia figlia Paola ( ottima laurea in lingua norvegese) prima di insegnare francese e spagnolo all’università di Bristol ha gestito per due anni tra durlindane e prati verdissimi a picco sul mare un maniero a Cullros nel profondo fiordo di Edimburgo. Nel piccolissimo paese medioevale l’unica attività era il pub condotto da lei e dal suo robusto compagno scozzese. In quel pub la tua ricetta era conosciuta ed io spesso l’ho assaggiata solo un consiglio non usate la Guinnes che in UK viene poco bevuta ma cercate birre scure e/o rosse possibilmente scozzesi la cui gradazione ,come tutti i buoni bevitori di birra ben sanno non deve superare i 5 gradi. prosit !!! Ettore

  3. Reb

    Come andare a segno, cuore anima e pancino, con poche parole efficacissime. Mi garba, e parecchio anche.

  4. Patrizia Post
    Author
    Patrizia

    Le Rocher: Grazie grazie!

    Ettore: Grazie del consiglio (e della bellissima storia!). Prosit anche a te! 🙂

    Reb: 😀 😀 😀

  5. Pingback: Torta ripiena di confettura settembrina. La Melagranata

  6. Pingback: Pennucce con seppioline e pere selvatiche, in zimino di borragini e maggiorana. La Melagranata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *