5

Torta gelato alle pesche (con il trucco)

Il trucco c’è. E una torta gelato.

 

Il vento ha scompigliato le cime dei pini marittimi. Le fronde respirano leggere, private degli aghi secchi, che hanno formato uno spesso tappeto scricchiolante sotto le suole dei nostri sandali. Il cielo è pulito, lavato dalla burrasca dei giorni scorsi. Il mare è splendido: largo all’orizzonte, pesce lucente dalle mille scaglie splendenti, scintillanti di un’estate che sembra finalmente sorridere.
Luglio sta finendo, e con lui finisce il nostro soggiorno, qui al Paradiso. Ieri primo grande trasloco di varie carabattole in città, domenica sera, dopo l’annuale incontro estivo di famiglia, il rientro. Trasporteremo valigie ed altre amenità, ma solo il tempo di svuotarle, fare quei dieci o dodici bucati, stirare una notte intera e riempirle nuovamente, ma poco, l’abbiamo giurato! Questa volta si parte leggere!
Ci aspettano le Grandes Vacances,  e la nostra attesa è colma di aspettative. Ho voglia di sole, di allegria, di cose belle, di profumi intensi e di luce accecante, di bianco abbagliante, del blu del mare, delle mani belle delle mie figlie intrecciate alle mie, passeggiando all’ombra di vicoli chiari, dei loro occhi stupiti e splendenti, attraverso i quali guardare ciò che mi circonda. 
La Melagranata va in vacanza. Ma come una mamma premurosa, vi lascia in frigo qualche pietanza pronta, perché nell’assenza non vi sentiate soli!
Ogni tanto (speriamo di non aver fatto pasticci con la programmazione!)  comparirà qualche post che ho preparato per voi. Lasciate pure i vostri commenti, i vostri suggerimenti, le vostre correzioni: anche da là li leggerò, anche se vi risponderò al mio ritorno! 
Insomma, c’è il trucco!

Come in questa torta gelato che la mia Grande ha preparato per l’arrivo del suo amore, l’altra sera. Prendete una serata di amici a cena, un dessert che non si ha tempo o voglia di preparare, del gelato in freezer (se l’avete fatto voi tanto meglio!), un po’ di frutta… ma non si ha più voglia di servire gelato e frutta, così..che fare? Margherita ne ha fatto una buonissima torta gelato, dall’aspetto di un cheesecake: biscotti, gelato e frutta! C’è il trucco, ma non si vede!

Torta gelato alle pesche (con trucco) di Margherita.

biscotti tipo grancereale, 10 ca
burro, 100g
una decina di ciliegie, (o altra frutta non troppo morbida)
gelato di crema, 1Kg
2 pesche + 2 per la decorazione
2 fichi
1 cucchiaio di zucchero

Fate fondere dolcemente il burro in un pentolino.Pestate i biscotti, riducendoli in briciole non troppo fini, poi mescolateli al burro. Unite  le ciliegie spezzettate. Formate uno strato compatto sul fondo di una tortiera di ca 26 cm e trasferite in congelatore.
Nel frattempo, preparate uno sciroppo: Lavate bene e sbucciate le pesche. Sciogliete dolcemente in una casseruolina lo zucchero in un bicchiere d’acqua, unite le bucce delle pesche e portate ad ebollizione. Fate bollire un minuto, poi spegnete e fate raffreddare. Filtrate. 
Riunite in una ciotola il gelato, ammorbititelo con un cucchiaio, aggiungete le pesche frullate e lo sciroppo. Mescolate bene finché sarà morbido.
Estraete la teglia dal congelatore, versate il gelato, livellate bene e riponete nuovamente in congelatore. Quando sarà abbastanza indurito, ma non ancora completamente congelato, decorate con le 2 pesche rimaste e con i fichi. Riponete ancora in congelatore. Ricordatevi di estrarre la torta 20 minuti prima di servirla.

——————————————————————————————–

Come al solito, pressata da Dai mangiamo! Uffa queste foto! mi son dimenticata alcune cose. Ad esempio, di pennellare il dolce con poco sciroppo, prima di servirlo, per far riprendere colore alla frutta della decorazione. E di unire qualche fogliolina di menta (o meglio ancora di melissa) tra le fettine di pesca. Voi, magari, fatelo!

———————————————————————————————-
E’ evidente che potete sostituire le pesche con qualsiasialtro  tipo di frutta che vi piaccia di più!

———————————————————————————————-

Arrivederci a tutti! A….. lunedi!

Comments 5

  1. maria

    Si, questo è un dolce che proprio mi attira, 😀 senza lievitazioni, senza cotture …. ecc. sembra fatto apposta pr me. Che brava bambina Grane che hai!!!!!….ma anche la Piccola non scherza. bacio a tutte e tre 😀 😀 :

  2. Patrizia Post
    Author
    Patrizia

    Maria: Grazie stella!
    Roberta: Grazie, da parte della fanciulla…e da parte mia Buone Vacanze anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *