1

Lezioni di Cucina Russa

A volte ritornano! Un corso di Cucina Russa per le feste!

 

E’ lei! La Rossa! Arriva da lontano: con la sua borsa piena di profumi, le sue mani colme di antica sapienza, i suoi occhi pieni di luce e sorrisi.
L’11 e 12 febbraio, torna Giulia, amica dolcissima del blog Rossa di Sera, con le sue lezioni di Cucina Russa delle Feste.
Due giorni pieni di aromi deliziosi, di risate, di sapori intensi e di piccoli grandi segreti svelati.
Dopo un anno, torna a trovarci la Cuoca Russa più simpatica ed affascinante:  trascorreremo un week-end bellissimo, imparando a cucinare i piatti più saporiti e profumati di una cucina troppo poco conosciuta e raffinatissima.


L’anno scorso, Giulia ci aveva portato la Cucina del Natale, quest’anno torna a trovarci con tante ricette per il Carnevale e con unPranzo di Pasqua davvero unico!
Qui potete leggere il resoconto della due giorni dell’anno scorso, tra i sorrisi delle partecipanti e i piatti deliziosi che preparammo.
Questo invece il menù che Giulia ci proporrà quest’anno e che potremo imparare a cucinare:

Carnevale

Bliny classici di grano saraceno (panna acida, miele, salmone in salamoia )

Kurnik (torta salata nuziale ricca con bliny e sfoglia)

ucha  (zuppa di pesce)

Rasstegai (pirozhki i con il pesce)

Torta dolce di bliny di mele con  crema pasticcera e mele caramellate

Chaj (tè russo)

Pasqua

Tris pasquale:

Kulich

Paska

Uova colorate

Bliny lievitati con uova di salmone

Kulebiaka (pirog) con la carne

Prianiki al miele a forma di agnellini, coniglietti ecc

 

Un po’ di informazioni, allora!
Le lezioni si terranno nella mia cucina: abbiamo posto per max. 12 persone! Quindi affrettatevi a prenotare.
Per ogni informazione, scrivetemi a melagranata@gmail.com

Oppure scrivete a corso_cucina_russa@libero.it

Non perdetevi un’occasione così…ghiotta! La Melagranata e Giulia vi aspettano!

 

Comments 1

  1. jacopo

    Invidiiaaaaaa 😀
    Anche per la cucina: nella nostra entrano al massimo… TRE persone hahahahaha
    Un bacione e …buoni spignattamenti !!!

Rispondi a jacopo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *