3

Muffin 7 vasetti e marmellata

Muffin 7 vasetti e marmellata

 

Che si sia sempre di fretta, è assodato. Che spesso, per la fretta, ci si dimentichino cose importanti, è un altro dato di fatto.
Ma la colazione no! Non si può non aver pronto nulla per la colazione del mattino dopo! Da questa casa non si esce a stomaco vuoto per iniziare la giornata languidi e smarriti !
Dopo una giornata di corse per ogni dove, però, sotto la pioggia che inzuppa anche i pensieri, si è stanchi come bradipi al tramonto e non si ha voglia  neppure di spulciare il db per recuperare una ricetta rapida e sicura.
Così l’altra sera mi son trascinata in cucina e le mie mani si son mosse in autonomia, estraendo pochi e semplici ingredienti, gesti semplici, poche cose da sporcare, e quindi da lavare, cottura veloce che ho sonno, grazie. Niente torta da colazione, quindi, ma tortini, quasi muffin che cuociono in 20 minuti.  Poi restano lì, caldi e fragranti, a intiepidirsi nella notte, aspettando il mattino per tuffarsi in una grande tazza di caffellatte.

 

(quasi)Muffin 7 vasetti e marmellata.

 

 

1 vasetto di yogurt bianco
1 vasetto di olio (io uso evo ligure di taggiasca, ma se preferite usate un buon olio di semi)
2 vasetti di zucchero di canna
3 vasetti di farina 00
3 uova
1/2 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia (o i semini di una bacca)
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzichino di sale
Confettura di mirtilli  (o quella che preferite)

La ricetta è semplicissima, quella della straconosciuta torta 7 vasetti.
Utilizzate il vasetto dello yogurt che preferite: svuotate lo yogurt in una ciotola, sciacquate e asciugate bene il vasetto e utilizzatelo per pesare gli ingredienti, come da elenco.
Mescolate in una ciotola lo yogurt, l’estratto naturale di vaniglia e l’olio e unite le uova, una alla volta, battendole con la forchetta per montarle un poco.
In un’altra ciotola mescolate zucchero, sale, farina e lievito.
Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi, mescolando bene con la forchetta.
Suddividete l’impasto in uno stampo da muffin rivestito con pirottini, un cucchiaio per ogni stampo. Disponete al centro di ogni stampo un cucchiaino di marmellata e poi ricoprite con altro impasto.
Infornate a 180° per circa 20′.
Sfornate, lasciate intiepidire e poi disponete i (quasi) muffin sul piatto e spolverizzateli di zucchero a velo.

Comments 3

  1. Patrizia Post
    Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *