7

Tajine di cappone e ceci

(Quasi una) Tajine di cappone e ceci.

 

A volte vi racconto una storia, a volte descrivo un luogo, concreto o dell’anima, a volte chiacchiero con i ricordi. Oggi no.
La fantasia e la creatività si sono assopite, oggi, tra l’ennesima influenza e il cielo bigio, la dieta e il sonno, le incombenze quotidiane e una spossatezza pigra e languorosa.
Oggi vi racconto solo il qui e ora: questa ricetta, che ricetta non è e un po’ del suo come e perché.
Quando termina una festa, gli avanzi restano: anche la più accorta casalinga (e io non lo sono certo ) qualcosa deve riporre: a casa mia ciò che rimane se ne va in congelatore, nel suo bel sacchettino con su scritto cos’è, quando e come.
(Se mi ricordo o ho il tempo per farlo: altrimenti, poi, si scatena il toto-sacchetto: che sarà? mi sembra coniglio, no, forse è l’orata, ma và, sarà senz’altro arrosto. Come successe qui.)
Mettiamo dunque che io abbia tutto riposto nei sacchetti, tutto congelato per bene, tutto chiaramente descritto in etichetta.
Che me ne faccio degli avanzi? Voglio dire, se congelo del brodo – ne ho sempre a disposizione – ho mille modi per riciclarlo: come consommé, nel risotto, come base di una zuppa… ma un avanzo di pollo o cappone lesso?
Riciclare il lesso, se non finisce in polpette o polpettoni, è sempre stato, per me, compito arduo. Fino all’altra sera, quando ho preparato questa (finta) tajne, profumata e appetitosa.

 

Tajine di cappone e ceci

 

cappone (o pollo) lesso
ceci lessati
cipollotto
aglio
un limone confit ( o un limone non trattato)
raz-el – Hanout
curcuma
cardamomo
olio evo
rosmarino

 

Tritare il cipollotto e rosolarlo con l’aglio in olio evo in un’ampia casseruola.
Unire il ras-el-hanout e le altre spezie, far rosolare un minuto e aggiungere il lesso, tagliato a pezzetti e i ceci sgocciolati. Aggiungere qualche spicchio di limone confit (io un cucchiaio circa di succo di limone)
Lasciar stufare, coperto,  per cinque minuti. Unire qualche ciuffetto di rosmarino fresco e  servire.

– Non ho indicato pesi e dosi, perché variano a seconda della quantità del lesso avanzato e del gusto personale per le spezie.
– Ho terminato i miei limoni confit e li ho sostituiti con succo di limone fresco: se li avete, utilizzateli. Se non li avete, li preparerò presto e posterò la ricetta. Li prepareremo insieme.

 

Anche questa ricetta partecipa alla raccolta di Dauly

 

Comments 7

  1. dauly

    sapessi quante volte affronto il toto-sacchetto, ho la presunzione di ricordarmi sempre tutto e poi regolarmente vado a tentativi!
    bel riciclo Patrizia, aggiungo la ricetta, grazie!

  2. simona

    Mi hai strappato un sorriso sui sacchetti da congelare:) ammetto di conservare e congelare a go go e nn sai quante volte nel dubbio ho scongelato salsicce al posto di carne macinata oppure pollo al posto del tacchino:) più che un riciclo a me sembra un signor piatto:) delizioso:* complimenti:)

  3. Patrizia Post
    Author
    Patrizia

    @Dauly e @Simona: Ragazze che conforto! Sapere che succede anche ad altri mi consola! 😀

  4. Patrizia Post
    Author
  5. Patrizia Post
    Author
    Patrizia

    @Silvia.moglie: Eh, che bello leggerti qui! Coi sacchetti, ora, faccio la brava e scrivo. Finché dura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *