4

Rodi- Quinto giorno: Symi, la bella.

Symi, la bella.   Se andate a Rodi, non perdetevi una visita a Symi ed al bellissimo monastero di San Michele Arcangelo Panormitis. Siamo partite di buon mattino: un passaggio su un vecchio traghetto (ma proprio vecchio, vecchio,  un po’ sghimbescio e molto molto rumoroso… una vera meraviglia!), che si stacca dal porto con un fischio lungo e penetrante di sirena.

1

Gatti di Rodi.

Gatti di Rodi.     Se Atene ci colpirà per la quantità dei suoi cani di strada, Rodi ci ha offerto i suoi mille gatti. Sono ovunque. Piccolini, ti saltellano tra le gambe, giocano con i pacchetti che posi accanto alle sedie, nei bar e nei ristoranti lungo le stradine ombreggiate, nelle piazze affollate. Sono fuori dai locali, dentro i …

2

Coniglio quasi greco.

L’isola.   L’aveva notata subito, tra le tre ragazze straniere sul traghetto. L’onda bionda dei suoi capelli, la luce del suo sorriso, il modo buffo in cui arricciava appena il naso,  quando doveva parlare inglese con il personale della nave. Seduta sullo zaino, il vento che strapazzava i capelli e la camicia di garza colorata, rideva eccitata con le due amiche brune che l’accompagnavano. Non …

Rodi – quarto giorno

  Rodi – quarto giorno Si riparte: sono le otto e mezza e ci sono 34°. Alziamo la capote della ” nostra ” Peugeot e partiamo alla scoperta della costa occidentale dell’isola. Prima tappa, dopo dieci minuti: neanche il tempo di ascoltare tutto il primo sirtaki della giornata…. Si  sale all’antica Ialyssos, città dorica che nel corso dei secoli attirò …

1

Rodi – terzo giorno

  Rodi – terzo giorno Noleggiamo un’auto per esplorare l’isola. Un po’ perchè le auto piccole  paiono essere esaurite, un po’ perchè ci va di fare le matte… scegliamo una cabriolet. Giù il tettuccio e si parte: la radio che spara sirtaki a palla, le ragazze che cantano! A volte accade di fermare quell’attimo e cristallizzarlo, così, come un piccolo grumo di …

3

Rodi – secondo giorno

  Rodi – secondo giorno Ci svegliamo presto. E’ già caldissimo e ringraziamo l’attimo edonistico che ci ha spinte a prenotare una stanza con piccola piscina privata: un tuffo al mattino presto è una gioia! Si fa colazione e si parte: lo strike è terminato e il taxi ci scarica al porto. Le barche dondolano placide, il sole scintilla tra …

6

Rodi – primo giorno

  Rodi – primo giorno. Partiamo presto, al mattino, mentre l’alba colora di rosa il cielo di Genova.  Le nostre valigie sono ovviamente sovrappeso, il bagaglio a mano ha dimensioni inquietanti: ma perché ogni volta che dobbiam partire ci diciamo che porteremo lo stretto indispensabile e questo poi risulta essere sufficiente per un soggiorno variabile tra i tre e gli otto mesi? Facciamo scalo a …

16

Cake di melanzane “à la Grecque”

A’ la Grecque comme à la Grecque. Si lo so, sono invidiosa marcia! Io me ne sto qui, in città, a lottare contro la quotidianità, e lei parte! Se ne va a Rodi, lei. Che io manco me la ricordo bene, che ci sono stata da ragazzina (quindi un paio di secoli fa) e ho negli occhi solo case bianche e …

Moussaka (quasi)

(Quasi una) Moussaka.   Intendiamoci, questa non è e non vuole essere la ricetta originale; è una libera interpretazione. Un’idea di Moussaka. Una cosa che la vuole solo ricordare, rispettosamente, da lontano. Ma a noi piace. E’ un poco più leggera, perchè non ha besciamelle, ma pochissima panna. Niente carne d’agnello, in estate è improbabile, ma manzo, o al massimo, un …